Sanificatore Ambientale Generatore Ozono Medicale (O3)

671,00

Descrizione

CONFERMATA L’INATTIVAZIONE DEL COVID-19 tramite l’OZONO

Per la prima volta al mondo, un gruppo di ricerca formato dall’alleanza tra la Nara Prefecture Medical University e il Japan MBT (membro dell’Associazione per le malattie infettive) ha confermato che il gas ozono può inattivare il nuovo coronavirus. Inoltre, le condizioni di inattivazione sono state chiarite attraverso esperimenti, che hanno dimostrato la sua praticabilità da una prospettiva scientifica. Professor Toshikazu Yano, e Takashi Kasahara, Direttori delle malattie infettive.

For the first time in the world, a research team formed by the alliance between Nara Prefecture Medical University and Japan MBT (Member of the Infectious Diseases Association) confirmed that ozone gas can inactivate new coronavirus. In addition, the inactivation conditions were also clarified through experiments, which proved its practicability from a scientific perspective.

page1image41108496 page1image41120560

Contenuto dell’esperimento e procedura

1. Coltivare una nuova linea cellulare di coronavirus
2. Posizionare una piastra di acciaio inossidabile in una scatola ermetica a prova di ozono installata in un armadio di sicurezza
3. Applicare il nuovo coronavirus da testare
4. Utilizzare uno ozonizzatore (dispositivo medico certificato dal PMDA: generatore di ozono) installato nella scatola ermetica a prova di ozono, la concentrazione di ozono nella scatola ermetica a prova di ozono viene controllata e mantenuta da 1,0 a 6,0 ppm. La quantità di esposizione di ozono è impostata dal valore CT. (Vengono utilizzati il ​​valore CT 330, che è un valore del test di verifica per la certificazione di dispositivi medici da parte del PMDA del Ministero della salute, del lavoro e del benessere).
5. Dopo l’esposizione, inoculare le cellule con il virus
6. Determinare se il virus ha infettato le cellule e calcolare la quantità di virus.

Questo esperimento è stato possibile perché l’Università ha un laboratorio di livello 3 di biosicurezza e tecnologia di coltura dei virus.

  1. Con un valore CT di 330 (esposizione di 55 minuti a una concentrazione di ozono di 6 ppm),
  2. è stato inattivato da 1 / 1.000 a 1 / 10.000.

2. A un valore CT di 60 (60 minuti di esposizione a una concentrazione di ozono di 1 ppm), è stato inattivato da 1/10 a 1/100.

Dispositivo sperimentale
In questo studio, abbiamo confermato che l’ozono può inattivare fino a 1 / 10.000.

Ciò dimostra che in condizioni reali ed utilizzando l’ozono, il COVID-19 può essere inattivato su tutte le superfici e utilizzato nella sanificazione degli ambienti.

Fonte: Nara Medical University Study Fonte tradotta: www.debuglies.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *